L’edificio pluripiano il legno è un edificio superiore ai 4 piani.

Un impulso notevole a questo tipo di edificazione è stato dato dall’introduzione del sistema costruttivo in Xlam, sono da esempio alcune realizzazioni degli ultimi anni in Europa ma anche in Italia (cennidicambiamento.it).

Il quadro normativo Italiano prevede le costruzioni in legno pluripiano infatti una delle più rilevanti novità in fatto di edilizia, riguarda le costruzioni in legno.
Nel dicembre 2011, il decreto Monti ha apportato una modifica al comma 2 dell’articolo 52 della legge n°380, del 6 giugno 2001, definito Testo Unico in Materia Edilizia, con il nuovo articolo 45, che determina la possibilità di costruire edifici in legno, andando anche oltre il limite di quattro piani d’altezza, entro e fuori terra.
Il tutto senza il complicato iter per ottenere il nullaosta del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, sull’idoneità del progetto in questione.